ASD Atletico Etruria

ASD Freccia Azzurra Pisa
giugno 23, 2015
AC Lido di Camaiore
giugno 23, 2015

ASD Atletico Etruria

L’anno 2008/2009 ha segnato per l’Acciaiolo Calcio l’inizio di una nuova avventura, la squadra formata dai ragazzi del luogo, dopo 30 anni di calcio amatoriale si è iscritta per la prima volta al campionato dilettantistico di 3° categoria della FIGC.

Proprio in questo primo anno, la squadra è riuscita a conquistare il 2° posto, andando a disputare i play off, persi nella semifinale contro il Tirrenia. Nonostante la squadra e la società fossero ben strutturate, con il senno di poi, questa sconfitta e quindi il mancato passaggio in seconda categoria, ha avuto degli aspetti positivi. A fine stagione, infatti, venne contattato dalla dirigenza acciaiololese, l’attuale D.G. Valerio Biasci. Fin da subito Biasci ha mostrato grande interesse ed ha accettato di entrare a far parte della società, prefiggendosi l’obiettivo di arrivare in 6 anni alla prima categoria, grazie anche all’apporto di liquidità derivante dagli sponsor.

L’anno successivo, 2009/2010 l’Acciaiolo Calcio, nel campionato di 3^ categoria, è stato inserito nel girone di Livorno. Essendo l’Acciaiolo Calcio, l’unica squadra pisana e vista la rivalità tra le due città, la stagione sportiva si è rilevata alquanto impegnativa. Al termine del campionato l’Acciaiolo Calcio si è posizionato al 5° posto a pari merito con l’Ardenza. Tra le due squadre si è tenuto lo spareggio per accedere ai play off, vinto 4-0 dall’Acciaiolo. La squadra acciaiolese ha partecipato così ai play off, perdendo in semifinale 2 a 1 contro il Castelnuovo.

L’anno 2010-2011 è stato per l’Acciaiolo Calcio un anno di svolta, la squadra ha infatti raggiunto il 2° posto nel campionato, ha vinto la coppa provinciale ed è stata vice campione toscana; (n.32 vittorie, n.9 pareggi, n.3 sconfitte, n.123 goal fatti e n.38 subiti). L’impegno dei ragazzi della società dello staff tecnico ed i risultati conseguiti, hanno portato alla promozione dell’Acciaiolo in seconda categoria per meriti sportivi.

L’anno 2011/2012 è stato per la squadra acciaiolese il primo anno in seconda categoria, dove la squadra a causa dell’inesperienza e dai tanti infortuni non ha disputato un bel campionato ma è ugualmente riuscita a salvarsi ai play out.

Il 2012/2013 è stato un anno importante nella storia della squadra giallo-blu, la quale ha conquistato il 2° posto a soli 5 punti dalla prima classificata e distanziando la terza classificata di 11 ; (n.21 vittorie, n.6 pareggi, n.3 sconfitte). Poichè la differenza dei punti dalla 2^ alla 3^ è stata superiore ai 10, l’Acciaiolo Calcio ha vinto di diritto i play off che le hanno permesso di giocare la finale per l’accesso alla prima categoria; in quest’ultima partita, tenutasi il 5 maggio 2013 a Venturina contro il Caldana, l’Acciaiolo grazie alla grinta e alle capacità dei giocatori ha vinto questa finale, con Il punteggio di 1 a 0. Sempre in questa stagione la squadra acciaiolese ha eliminato il “Ponsacco dei record” dalla Coppa Toscana. È stato così raggiunto con due anni di anticipo l’obiettivo che Biasci si era prefissato: Acciaiolo in PRIMA CATEGORIA!!!!

Per l’anno 2013-2014 la dirigenza, ha deciso di formare una squadra competitiva al fine di disputare al meglio la nuova esperienza. Alla fine del girone di andata, la squadra giallo-blu si trovava seconda a due punti dalla prima, nel girone di ritorno, causa un calo psico-fisico e tanti infortuni, ha concluso il campionato in sesta posizione. Nonostante il rammarico di non avere raggiunto i play off è stata una grande stagione.

La stagione 2014/2015 vede una grande novità; l’Acciaiolo in nome dell’ambizione (nel giro di 3 / 4 stagioni vuole salire nella categoria Eccellenza) ha unito le forze con il Lorenzana Crespina per fare il salto di qualità necessario per raggiungere traguardi importanti. Il nome della nuova squadra è ATLETICO ETRURIA!